Contatti :




Link :







06/01/2011 - Nuovo Episodio Di School Shooting Negli USA

 Inserisci qui il tuo indirizzo
E-Mail
per essere sempre aggiornato sui nuovi contenuti dalla nostra newsletter






Uno studente di ciassette anni amercicano irrompe nella propria scuola e fa fuoco , ferendo il preside ed uccidendo la vicepreside , dopodichè si toglie la vita . La strage era stata annunciata dallo stesso autore poche ore prima con un post su Facebook .




“ Si parlerà del male che ho fatto ” La gente sentirà parlare del "male" che ho fatto ; è la scuola che mi ha spinto alla violenza .


E' con queste parole che Robert Butler , studente diciassettene del Nebrasca ( USA ) , ha annunciato la strage  avvenuta al liceo Millard South High School di Omaha dove , armato di pistola , è entrato aprendo il fuoco colpendo il preside , Curtis Case quarantacinque anni che ne uscirà vivo seppur ferito e la vicepreside Vicki Kaspar cinquantotto anni  uccidendo quest ' ultima . Poi rivolge l ' arma contro se steso e si toglie la vita

Nel post , colmo di insulti , Robert  dava la colpa alla scuola che frequentava definendola peggio delle precedenti in cui era stato , chiede perciò scusa e vorrebbe che si ricordi di lui per quello che era prima e non per per le vite delle famiglie che ha rovinato , chiude pi il post con un goobye ( arrivederci ).

La polizia sta ancora indagando sui motivi della strage , durante la quale gli studenti dovettero rifugiarsii nella cucina dell ' istituto . Le prime testimonianze colte dai compagni di scuola di Robert lo descrivono un ragazzo vivace e pieno d ' energie che non mostrava dei problemi .


Sembra dalle informazioni fin ora raccolte che ci troviamo davanti al classico episodio di school shooting , ovvero lo studente che irrompe nel proprio istituto scolastico armato facendo una strage , uno studente magari strano si , ma che non riterreste mai capace di un tale gesto . Dal tronde uno dei vari sintomi dell school shooter oltre che la poassione per le armi e contenuti violenti è la depressione estremamente difficile da diagnosticare in un adolescente . Per saperne di più sul sito trovate un ottimo documentario qui

.