Contatti :




Link :







14/09/2010 - Abortisce Quattro volte E Nasconde I Cadaveri

 Inserisci qui il tuo indirizzo
E-Mail
per essere sempre aggiornato sui nuovi contenuti dalla nostra newsletter






E successo a Liverpool dove una donna alcolizzata di cinquantacinque anni , partorisce quattro bambine tra il 1985 e il 1995 , tutte e quattro le volte però afferma che le bambine sono nate morte , quindi ne nasconde i cadaveri .




Bernadette Quirk in occasione dei suoi aborti anzichè chiamare i soccorsi ha preferito e avvolgere i coprpicini delle piccole in giornali , metterli in sacchetti di plastica insieme ad un deodorante e rinchiuderli nel proprio armadio .

Nonostante la donna nel corso degli anni abbia anche cambiato casa , ha continuato a portare con se le piccole salme , che però sono state scoperte da un altra figlia Joanne Lee .

Nei sacchetti vi erano come detto tre corpicini , mentre una quarta salma era stata seppellita illegalmente in un cimitero .

Nonostante la donna affermi che le bambine siano tute quattro nate morte , i medici legali hanno voluto accertarsi della causa della morte che per il momento rimane ignota , anche se in un primo esame sono state trovate trovate delle anomalie nella crescita , sopratutto per quanto riguarda le ossa .

Visto poi i numerosi partner della donna , non sarebbe nemmeno possibile risalire all ' identità dei padri , questo anche grazie ai problemi con l ' alcol che la donna ha ammesso di avere , addirittura dichiarando di non ricordare neanche l ' ultima gravidanza .

La donna accusata di omicidio e di non aver dichiarato le nascite è in attesa di giudizio , che dovrebbe arrivare tra circa un mese .