Contatti :




Link :







14/11/2011 - Dietro Gli "Omicidi Del Kebab" C' Era Una Banda Di Neonazisti

 Inserisci qui il tuo indirizzo
E-Mail
per essere sempre aggiornato sui nuovi contenuti dalla nostra newsletter






Dietro una pistola Ceska 83, responsabile di dieci omicidi, si nascondeva una banda di neonazisti attiva dal 2000 in Germania. La stampa teutonica battezzò il caso col nome de "gli omicidi del kebab", perchè tra le dieci vittime, otto erano di origine turca, mentre le altre due erano un immigrato greco ed una polizziota uccisa nel 2007.




La svolta è arrivata grazie alla confessione di una ragazza, la trentaseienne Beate Z. che, la settimana scorsa si è costituita, confessando
di aver dato fuoco all' appartamento in Sassonia dove viveva insieme ai due complici: il trentaquattrenne Uwe M. ed il trentottenne Uwe B.


L' appartamento andato in fiamme

Nel contempo i due uomini si sono uccisi sparandosi a vicenda dando fuoco al camper dove si erano rifudiati dopo una delle loro rapine, rapine che compivano puntualmente per finanziare la loro banda, ufficialmente le rapine attribuite al gruppo sono quattordici. Sulla scena dell' omicidio/suicidio gli, inquirenti, hanno rinvenuto la pistola sottratta all' agente di polizia uccisa nel 2007 e, anche un DVD-VIDEO dove i tre rivendicno gli omicidi.

Beate Z. si rifiuta di collaborare, ma le autorità sono convinte di aver risolto il mistero, sostenendo che, i tre facevano parte di una banda di terroristi di estrema destra che uccideva extracomunitari seguendo gli ideali nazisti.


Una foto con le vittime e l' ubicazione geografica del delitti

Agli arresti figura un altro complice della banda il trentasettene Holger G., accusato di essere colui che riforniva la banda di mezzi di trasporto per compiere le rapine e di procurare loro dei documenti falsi.

Le indagini proseguono per cercare di capire se la banda era composta soltanto da questi tre elementi (cosa che le forze dell' ordine credono senza dubbio) o se, magari, erano spalleggiate da altre persone più influenti, che hanno potuto garantire alla banda una copertura per tutto questo tempo.