Contatti :




Link :







 20/08/2010 - E' Morto Ramon Berloso Il Killer Delle Escort 

 Inserisci qui il tuo indirizzo
E-Mail
per essere sempre aggiornato sui nuovi contenuti dalla nostra newsletter






Ramon Berloso, goriziano di 35 anni, reo confesso dell'omicidio di due escort , è morto la scorsa notte all ' ospedale di Udine , dove era stato ricoverato , a causa del tentativo di suicidio tentato in carcere .






Berloso, sorvegliato a vista, aveva tentato il suicidio in carcere, a Udine, la notte del 4 agosto durante il cambio della guardia.

In condizioni disperate era stato ricoverato all' ospedale di Udine nel reparto di terapia intensiva e sottoposto a trattamento farmacologico nel tentativo di ridurre i guasti dell'ipossia al cervello causata dal tentativo di suicidio.

Le sue condizioni peggiorate nei gioni scorsi avevano portato i medici a dichiarare la morte celebrale dell' uomo, che morì poi quella notte.

Berloso si trovava in carcere dopo aver confessato gli omicidi di: Ilenia Vecchiato, 28 anni, di Mestre (Venezia), e della romena Diana Alexiu, di 24. Il killer era stato catturato a Padova la mattina del 20 luglio dopo una gigantesca caccia all'uomo cominciata la sera prima ad Aiello del Friuli (Udine), dove Berloso viveva con l' anziana madre.

Berloso subito dopo il suo arresto confessa gli omicidi, e di averle uccise stordendole con una spranga di ferro per poi scoccare contro il loro capo un dardo con una balestra.

Durante gli arresti Berloso portò i carabinieri nel luogo dove aveva seppellito i cadaveri delle povere vittime, una zona impervia sotto il ponte sul Torre tra Aiello del Friuli (Udine) e Campolongo al Torre (Udine), nella bassa friulana.

Ramon Berloso con la sua morte lascia insoluti numerosi dubbi, infatti si sopsetta che egli possa aver ucciso altre volte.