Contatti :




Link :







30/08/2011 - Adesca Un Omosessuale Sul Web, Lo Uccide E Ne Mangia La Carne Per Giorni

 Inserisci qui il tuo indirizzo
E-Mail
per essere sempre aggiornato sui nuovi contenuti dalla nostra newsletter






Nuovo caso di cannibalismo scoperto giorni fa in Russia, nella cittadina di Murmansk, un giovane ventunenne ha addescato in un sito riservato ad omosessuali un trentaduenne, il killer all' arrivo in casa della vittima il killer lo avrebbe pugnalato decapitato per poi cibarsi delle sue carni.




L' assassino dopo aver commesso l' omicidio ha fatto a pezzi il corpo e dalla carne del cadavere ha ricavato delle bistecche, salami e crocchette, con cui si è nutrito per circa una settimana.

La madre della vittima, allarmata dalla sua lunga assenaza, ha avvertitto le forze dell' ordine, che hanno iniziato le ricerche setacciando il computer del ragazzo, riuscendo così a risalire all' assassino.

L' internet-killer , alla cattura, si è subito dichiarato colpevole, dando come movente il desiderio da lui espresso di voler assaggiare la carne umana.

Adeso rischia una pena di quindici anni.

Questa icenda ne rimanda subito alla mente un' altra, quasi identica, quella  di Armin Meiwes, il cannibale tedesco che, tramite un' annuncio in rete, trovò la sua vittima con cui si nutrì.
Il cannibalismo criminale si divide in diversi tipi: sessuale, epicureo, ritualistico e poi quello che accomuna queste due vicende, ossia il cannibalismo nutrizionista: mangiare la carne umana per il suo gusto.